www.executivecoach.it    


Nel mondo sportivo i grandi atleti utilizzano l'allenatore che osservando la vita dello sportivo ne suggerisce piccoli cambiamenti che fanno la differenza nelle prestazioni.

Così nel mondo aziendale l' executive coach allena l'imprenditore o il manager a percorrere la strada del miglioramento della propria vita e delle proprie prestazioni.

Per ottenere risultati positivi si deve operare sia sui comportamenti di vita personale che sui comportamenti professionali. Questo perchè non è possibile disgiungere il ruolo dalla persona.

Occorre che ci sia un equilibrio tra le risorse dedicate alla professione e le risorse da dedicate alla propria vita, al corpo, al relax mentale e fisico.

Il Coach è di aiuto per:
- Sviluppare la Leadership
- Motivare il Personale
- Realizzare la Vision e la Mission aziendale

In questo brano tratto dalla Bibbia troviamo una testimonianza di quanto sia importante e sia antica l'attività di coach.
In quei giorni, Samuele dormiva nel tempio del Signore, dove si trovava l'arca di Dio.
Allora il Signore chiamò:"Samuele!" ed egli rispose "Eccomi", poi corse da Eli e gli disse:"Mi hai chiamato, eccomi!".Eli rispose "non ti ho chiamato, torna a dormire!".
Tornò e si mise a dormire. Ma il signore chiamò di nuovo "Samuele!" e Samuèle alzatosi corse da Eli dicendo "Mi hai chiamato, eccomi!" ma Eli rispose di nuovo: "Non ti ho chiamato, figlio mio, torna a dormire".
Il Signore tornò a chiamare "Samuele!", per la terza volta questi si alzò ed andò da Eli dicendo "Mi hai chiamato, eccomi!".
Allora Eli comprese che il Signore chiamava il giovane. Eli disse a Samuele:" Vattene a dormire e se ti chiamerà ancora, dirai:Parla, Signore, perchè il tuo servo ti ascolta".
Samuele andò a coricarsi al suo posto. Venne il Signore, stette di nuovo accanto a lui e lo chiamò ancora come le altre volte:"Samuele, Samuele", Samuele rispose subito "Parla, perchè il tuo servo ti ascolta". Allora il Signore disse e Samuele non lasciò andare a vuoto una sola delle sue parole.

   email